Una guida alla scelta della valvola adatta

Le valvole a saracinesca sono valvole di intercettazione tipicamente utilizzate negli impianti e nelle condotte e incanalano fluidi in pressione.

Non sono adatte alla regolazione del flusso poiché causerebbero forte turbolenza e vibrazioni.

Maran e Peracini è specializzata nella produzione di saracinesche di qualità in ghisa (grigia e sferoidale a seconda dei modelli) a corpo piatto o ovale, realizzate esclusivamente in Italia. Perché scegliere una valvola in ghisa.

  • Il corpo della valvola è l’elemento che consente sia gli attacchi ai tubi nei quali scorre il fluido sia il collegamento degli organi di comando; contiene l'organo mobile.
  • L’organo mobile, che consente l'intercettazione del fluido, è detto otturatore, saracinesca o cuneo. A seconda dell’applicazione si usano saracinesche a tenuta metallica o a cuneo gommato.
  • La manovra della saracinesca può essere manuale (attraverso ad esempio un volantino) o con attuatore (che può essere elettrico o pneumatico).

Le saracinesche a tenuta metallica (con le sedi in acciaio, bronzo, ottone) sono a passaggio totale; il cuneo aderisce alle sedi solo a chiusura ultimata; la tenuta è garantita dal contatto dell'anello di tenuta metallico posto sul disco e da quello posto sulla sede del corpo.

In quelle a cuneo gommato, anch’esse a passaggio totale, esenti da manutenzione il cuneo in ghisa ha un rivestimento elastomerico in EPDM; in questo caso la tenuta è garantita dalla compressione del rivestimento del cuneo nella sede predisposta all'interno del corpo.

Le valvole di ritegno, o valvole di non ritorno, permettono il flusso in una sola direzione impedendo il reflusso; sono utilizzate nelle tubature orizzontali o verticali.

Caratteristica delle valvole di ritegno è la differenza di pressione del fluido sulle due facce dell’otturatore, l’organo mobile della valvola. Quando il flusso è avviato, l’apertura è mantenuta dall’azione dinamica del flusso, automaticamente, senza interventi esterni.

Produciamo valvole di ritegno a clapet in ghisa grigia PN16, con diversi tipi di tenuta: gomma, ottone, bronzo, acciaio.

Completano il nostro portafoglio prodotti:

Valvole di fondo

In ghisa grigia PN16 consentono il drenaggio di inerti e la funzione di blocco di ritorno del fluido senza azione manuale.

Filtri in ghisa a Y

Sono detti anche raccoglitori di impurità; sono PN16, e hanno con tappo di spurgo.

Per prevenire la corrosione le superfici interne delle valvole, che entrano in contatto con i fluidi, devono essere protette con opportuna verniciatura.

Per avere una indicazione generale sulla resistenza alla corrosione delle diverse valvole del nostro catalogo rispetto ai diversi fluidi, abbiamo realizzato una tabella di riferimento.

Negli impianti in cui vengono utilizzate le nostre valvole, disporre di prodotti che abbiano una durabilità elevata, siano affidabili e di qualità è massimamente importante.

Infatti si tratta spesso di installazioni complesse, di difficile accessibilità dove intervenire per ricercare la causa dei problemi ed effettuare manutenzione straordinaria o sostituzioni non è semplice e potrebbe richiedere il fermo non pianificato degli impianti.

Le caratteristiche delle nostre valvole ne consentono l’utilizzo in molteplici settori:

  • Industria alimentare (caseifici, zuccherifici,…)
  • Impianti di trattamento delle acque
  • Impianti per le acque reflue
  • Acqua di mare
  • Saline
  • Impianti di irrigazione
  • Impianti termici, di condizionamento e di refrigerazione (HVAC)
  • Sistemi antincendio sprinkler
  • Cartiere
  • Industria mineraria e estrattiva e di processamento delle materie prime
  • Utility system negli impianti industriali in genere
  • Serbatoi
  • Carburanti e olio per trasformatori
  • Settore navale.

A seconda delle applicazioni variano i requisiti oltre che sulle dimensioni anche su temperatura massima e pressione di esercizio, e sui materiali dei diversi componenti.

Il nostro catalogo è navigabile applicando i filtri di ricerca e comprende valvole adatte anche alle alte temperature (max 150°C), PN 10 e PN 16.

Per ciascuna valvola pubblichiamo la scheda di dettaglio che riporta tutte le caratteristiche specifiche, campi di applicazione, varianti disponibili e conformità ai diversi standard (ISO/EN/ANSI/BS) e alla direttiva PED (Pressure Equipment Directive)

Maran e Peracini S.r.l.

Via Valduggia, 25

13011 Borgosesia (VC) Italia

P.I. e C.F. : IT00165020025

REA : VC - 82897

Contatti

Tel. : +39 016326757

Fax : +39 016322464

Copyright 2018 Maran e Peracini S.r.l. © All Rights Reserved - Credits

Privacy Policy