Valvole a saracinesca

Le valvole a saracinesca sono valvole di intercettazione tipicamente utilizzate negli impianti e nelle condotte e incanalano fluidi in pressione. Non sono adatte alla regolazione del flusso poiché causerebbero forte turbolenza e vibrazioni.

  • Il corpo della valvola è l’elemento che consente sia gli attacchi ai tubi nei quali scorre il fluido sia il collegamento degli organi di comando; contiene l'organo mobile.
  • L’organo mobile, che consente l'intercettazione del fluido, è detto otturatore, saracinesca o cuneo. A seconda dell’applicazione si usano saracinesche a tenuta metallica o a cuneo gommato.
  • La manovra della saracinesca può essere manuale (attraverso ad esempio un volantino) o con attuatore (che può essere elettrico o pneumatico).

Le saracinesche a tenuta metallica (con le sedi in acciaio, bronzo, ottone) sono a passaggio totale; il cuneo aderisce alle sedi solo a chiusura ultimata; la tenuta è garantita dal contatto dell'anello di tenuta metallico posto sul disco e da quello posto sulla sede del corpo.

In quelle a cuneo gommato, anch’esse a passaggio totale, esenti da manutenzione il cuneo ha un rivestimento elastomerico in EPDM; in questo caso la tenuta è garantita dalla compressione del rivestimento del cuneo nella sede predisposta all'interno del corpo.

Maran e Peracini S.r.l.

Via Valduggia, 25

13011 Borgosesia (VC) Italia

P.I. e C.F. : IT00165020025

REA : VC - 82897

Maran e Peracini S.r.l.

Contatti

Tel. : +39 016326757

MadeInItaly

Privacy Policy

Copyright 2018-2022 Maran e Peracini S.r.l. © All Rights Reserved - Credits